2016 tra Social Network, Web e vita (lavorativa) reale

Al 31 Dicembre 2016 manca un giorno e questo è un dato di fatto innegabile. Per me -dal punto di vista lavorativo- si è chiuso questa mattina prima di pranzo compilando l’ultima fattura dell’anno.

Il 2016 è stato un anno imprevedibile sia dal punto di vista personale e lavorativo. Il primo anno intero della mia società aperta sul finire dello scorso anno.

Mi sono confrontato con diverse nuove realtà professionali cambiando anche il target finale di lavoro.

Ho ricevuto diverse richieste di lavori, ma molte di queste speravano di ricambiare il mio “volontariato” con tanti ringraziamenti.

Ho letto anche annunci di lavoro (=vedi Annunci di Lavoro o presunti tali: come sentirsi presi in giro) a conferma di come il nostro lavoro viene visto al pari del volontariato a conferma di quello che ho appena scritto.

Ho capito che lavorare & collaborare quando ci sono competenze e professionalità da entrambe le parti è un vero piacere. Al contrario -quando dall’altra parte c’è solamente voglia di superare altri senza idee- si lavora male e non si conclude nulla.

Social Network

I social network mi hanno portato a conoscere gente nuova anche per lavoro. Purtroppo li ho sfruttati poco soprattutto nella prima parte del 2016. La speranza per il nuovo è di riuscire a trovare più tempo per farmi pubblicità in questi canali. Facebook mi ha aiutato molto con la pubblicità a pagamento, Twitter & Google Plus mi ha fatto apprendere nozioni nuove ed infine -assolutamente non per importanza- Linked mi ha portato a conoscere nuovi punti di vista, persone qualificate ed una rete competente.

Idee & Propositi per il 2017

Un grazie ai nuovi clienti per avere avuto fiducia nel mio lavoro e spero di continuare a collaborare con voi anche nei prossimi anni.  Ovviamente non può mancare un “grazie anticipato” a chi nel 2017 vorrà collaborare con me con professionalità e competenze.

Ho in mente dei progetti da avviare, altri sono già in atto e devo solamente trovare il tempo di portarli a termine.

Non mi resta molto altro da dire, se non semplicemente Grazie a tutti quanti.

Buon fine 2016 ed un augurio per l’inizio del 2017.

Andrea Carratta
Seguimi

Andrea Carratta

Programmatore at Dev di Carratta Andrea
Chi sono? Mi chiamo Andrea Carratta e sono nato a Crema (CR) nel 1981. Ho sempre amato programmare ed ho trasformato una semplice passione in una professione che porto avanti ormai da parecchi anni con soddisfazione.
Andrea Carratta
Seguimi